PAI 2006

PREMIO DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA “CUNEO SAVONA IMPERIA 2006”

Le opere pervenute dai tre territori coinvolti sono stati ben 52 ed appartenenti a sei categorie dei lavori. La giuria ha selezionato sei vincitori delle rispettive sezioni del concorso:

Per la sezione A) NUOVE COSTRUZIONI il primo premio è andato a:
EDIFICIO DI ABITAZIONE – Arch. Valerio DEMARIA di Alba – Cuneo
Committenza: Dr. Alberto Costa
Motivazione: ˝Per la composizione chiara e universale, l’uso armonioso dei materiali e delle proporzioni e l’inserimento equilibrato e non invasivo.˝

Per la sezione B) OPERE STRUTTURALI, IMPIANTI TECONOLOGICI, INGEGNERIA NATURALISTICA E AMBIENTALE il primo premio è andato a:
SOVRAPPASSO AUTOSTRADALE PER IL NUOVO SVINCOLO DI BORGHETTO S.S. – Ing. Luca ROMANO di Albenga – Savona
Committenza: Autostrada dei Fiori S.p.a.
Impresa Esecutrice: ABC Costruzioni
Motivazione: ˝Per la buona e originale coniugazione dell’aspetto strutturale, formale ed espressivo, in stretto rapporto con il paesaggio.˝

Per la sezione C) RECUPERO DI COSTRUZIONI ESISTENTI il primo premio è andato a:
RECUPERO DELLA CASA DEL FATTORE – Arch. Egidio BARBERO di Monticello d’Alba – Cuneo
Committenza: Ditta Perlù S.r.l.
Imprese Esecutrici: Viberti Costruzioni S.n.c., Mo Sergio & C. S.n.c., Contiero Ottavio & C. S.n.c., Galvagno Sergio
Motivazione: ˝Nel rispetto dell’architettura originaria, vengono evidenziate le caratteristiche costruttive, e viene confermata la semplicità dell’esistente.˝

Per la sezione D) RESTAURO il primo premio è andato a:
RESTAURO DEL TEATRO SALVINI IN PIEVE DI TECO – Arch. Carmen LANTERI di Imperia
Committenza: Amministrazione Provinciale di Imperia
Imprese Esecutrici: Papone Bartolomeo, ATI Formento F&C S.n.c.
Motivazione: ˝Per la completezza e l’articolazione dei temi formali e tecnologici che sono stati affrontati e per la capacità di sintesi.˝

Per la sezione E) PROGETTAZIONI URBANISTICHE E SISTEMAZIONI DI SPAZI URBANI il primo premio è andato a:
AMPLIAMENTO CIMITERO ARMEA – Arch. Aldo AMORETTI e Arch. Marco CALVI di Imperia
Committenza: Comune di Sanremo
Imprese Esecutrici: M.E.G.A. S.r.l., Ausonio Marmi
Motivazione: ˝Per la capacità di gestire la grande scala in una situazione orografica difficile, in rapporto ad alcuni temi classici dell’architettura cimiteriale.˝

Per la sezione F) SISTEMAZIONE DI SPAZI INTERNI E DESIGN il primo premio è andato a:
AL 73 – Arch. Emanuela CASATI e Arch. Carlo NOCETO di Savona
Committenza: AL73 di Andrea Luca sas
Impresa Esecutrice: Coico Mario
Motivazione: ˝Per aver affrontato con spirito e leggerezza il programma del negozio avvalendosi di soluzioni decorative originali.˝

BEFORE JEANS’ N DRESS – Arch. Andrea LO PAPA e Arch. Claudio BONICCO di Cuneo
Committenza: Sig. Roberto Ricchiardi Jeans Store
Imprese Esecutrici: Inox Tec, Sola Neon, Faccia, Bonicco Mauro
Motivazione: ˝Per il riuscito tentativo di deformare la percezione di uno spazio e l’eleganza e la proprietà delle soluzioni di dettaglio.˝

Per la menzione alla migliore opera realizzata da un’impresa iscritta presso una delle Unioni Industriali – Sezioni Edili con Sede in una delle tre Province, è stata scelta:
Riqualificazione “Villa Bianco” in Valdieri e sua trasformazione in sede del Parco Alpi Marittime
Progettista Arch. Agostino CARLETTO
Committenza: Regione Piemonte-Parco Naturale Alpi Marittime
Impresa: Fantino S.p.a.

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet