Riforma professioni: pubblicato sulla G.U. il DPR 7 agosto 2012, n. 137

Leggi il testo pubblicato sulla G.U. n. 189 del 14 agosto 2012

Il DPR in particolare:

 – contiene misure volte a garantire l'effettivo svolgimento dell'attività formativa durante il tirocinio (quest'ultimo potrà avere una durata massima di 18 mesi) e il suo adeguamento costante all'esigenza di assicurare il miglior esercizio della professione e quindi l'interesse dell'utenza;

 – prevede l'obbligatorietà della formazione continua permanente, la cui violazione costituisce illecito disciplinare;

 – stabilisce l'obbligatorietà dell'assicurazione per i rischi derivanti dall'esercizio dell'attività professionale, della quale deve essere data notizia al cliente;

 – affida la funzione disciplinare a organi diversi da quelli aventi funzioni amministrative; allo scopo è prevista l'incompatibilità della carica di consigliere dell'Ordine territoriale o di consigliere nazionale con quella di membro dei consigli di disciplina territoriali e nazionali corrispondenti;

 – autorizza la pubblicità informativa con ogni mezzo e stabilisce che questa possa avere ad oggetto, oltre all'attività professionale esercitata, i titoli e le specializzazioni del professionista, l'organizzazione dello studio ed i compensi praticati;

 – detta disposizioni specifiche per la professione forense e la professione notarile.

Leggi l'approfondimento pubblicato sul sito della Camera dei Deputati

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet