Società tra professionisti: gli Ordini chiedono modifiche

Società tra professionisti, gli Ordini chiedono modifiche
Architetti: no alla partecipazione maggioritaria dei soci non professionisti. Ingegneri: tetto del 30%.
I professionisti tornano alla carica contro una misura che proprio non condividono: le Società tra professionisti, introdotte dalla Legge di Stabilità 2012. L'articolo 10 della Legge di Stabilità (Legge 183/2011), ricordiamo, prevede la possibilità di costituire Società tra professionisti, cioè società per l'esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico secondo i modelli societari regolati dai titoli V e VI del libro V del codice civile. I soci non professionisti possono avere una partecipazione anche maggioritaria nella Società e partecipare alle attività riservate e agli organi di amministrazione della società.
Leggi l'articolo pubblicato su Edilportale.com

Leggi il comunicato stampa del Consiglio Nazionale Architetti PPC

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet