Certificazione energetica – Delibera Regionale n. 1254/2009

La D.G.R. n. 1254/2009 ha modificato la D.G.R. 1601/08 relativa all’elenco regionale dei certificatori energetici e ai corsi formazione.

Di conseguenza possono richiedere l’iscrizione nell’elenco Regionale dei professionisti abilitati al rilascio della certificazione energetica i tecnici operanti sia in veste di dipendenti di enti ed organismi pubblici o di società di servizi pubbliche o private (comprese le società di ingegneria) sia di professionisti liberi od associati che risultino in possesso dei seguenti requisiti:
a) titolo di studio (vedi allegato 1, punto A) paragrafo 1);
b) iscritti ai relativi ordini, collegi o associazioni professionali;
c) in possesso di attestato di partecipazione ad un corso di formazione autorizzato da Regione Liguria, redatto dal soggetto che ha svolto il corso stesso, secondo il facsimile riportato al punto 6 dell'allegato A.

In alternativa al punto c) i professionisti abilitati all'esercizio della professione relativa alla progettazione di edifici ed impianti, asserviti agli edifici stessi, nell'ambito delle competenze ad essi attribuite dalla legislazione vigente (architetti Sezione A settore architettura, architetti Sezione B settore architettura) possono presentare una dichiarazione dell'ordine o collegio professionale, che attesti che il richiedente ha ricevuto una adeguata formazione in relazione alle procedure software implementate da Regione Liguria per la gestione e compilazione dei certificati e per la trasmissione degli stessi alla banca dati regionale, comprendente l'effettuazione di relative esercitazioni pratiche (moduli del corso n. 9 e n. 10 per un totale di 16 orevedi allegato 1, punto A) paragrafo 1).

Pertanto i professionisti sopraindicati:
che non hanno frequentato i corsi di formazione, ai fini del rilascio dell’attestato di partecipazione ai corsi dovranno frequentare obbligatoriamente i moduli n. 9 e n. 10 (corso da 16 ore);
che hanno già frequentato i corsi di formazione autorizzati dalla Regione in base alle disposizioni di cui alla d.G.R. 1601/08 e che non hanno sostenuto la prova finale, devono presentare un attestato redatto dai soggetti che hanno svolto i corsi secondo il fac-simile riportato al punto 6 dell'allegato A all’Allegato 1.

I pianificatori, conservatori e paesaggisti Sezione A e i pianificatori Sezione B dovranno invece frequentare il corso da 80 ore.

Scarica la delibera e gli allegati:

La delibera è stata pubblicata sul B.U.R. di mercoledì 7 ottobre 2009.  

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet