Variante al Piano Territoriale di Coordinamento Paesistico

Dopo l'adozione della variante di salvaguardia della fascia costiera, la Regione, con delibera di Giunta n.1376 del 16 ottobre 2009, ha apportato correzioni negli elaborati grafici, modifiche e integrazioni nelle disposizioni normative per eliminare errori materiali, incongruenze con lo stato dei luoghi e sovrapposizioni con progetti in itinere o approvati. Qui di seguito è possibile consultare e scaricare la delibera.

Normativa di riferimento:
DGR. n. 940/2009
DGR. n. 1006/2009

Per maggiori informazioni sulla variante vai al sito della Regione

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet