Istituzione Consiglio di Disciplina interprovinciale Savona-Imperia

Il nuovo organo, istituito dall’art. 8 del  D.P.R. 137/2012, cui sono affidati i compiti di valutazione preliminare, istruzione e decisione delle questioni disciplinari riguardanti gli iscritti all'Albo, sarà costituito da 11 componenti, scelti tra 22 soggetti indicati congiuntamente dai due Ordini, la cui designazione sarà decisa dal Presidente del Tribunale che verrà indicato dal Ministero della Giustizia, quale Autorità del Circondario giudiziario territoriale di Imperia e Savona. 

Tale scelta vuole mettere in evidenza l’assoluta indipendenza operativa e decisionale del futuro Consiglio di Disciplina, e la funzione di presidio della correttezza professionale dell’architetto sia nei rapporti interprofessionali che in quelli verso i clienti, a tutela della collettività. 
La possibilità di valutare più casi e di disporre di una banca dati più ampia consentirà inoltre una maggiore specializzazione dell’organo disciplinare assicurando un funzionamento più efficiente e un giudizio più obiettivo.
Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet