Professionisti più vicini al “minimo” richiesto

Professionisti più vicini al "minimo" richiesto –  Il Sole 24 Ore, 23 gennaio 2012

Nella pagella degli studi di settore, i voti più alti in condotta vanno ai professionisti. Dati alla mano, il 92,5% di loro dichiara un fatturato in linea con le aspettative dell'amministrazione finanziaria. Commerciante, imprese manifatturiere e di servizi si fermano più indietro. Che cosa significa? Che per il tipo di attività svolta, i professionisti fanno meno fatica ad allinearsi fin da subito ai risultato del software che governa gli studi di settore, evitando così di finire nella rete dei controlli. Dietro il dato medio, comunque, ci sono grandi differenze.
Leggi tutto

Credits Edinet - Realizzazione Siti Internet